Buongiorno fanciulle e fanciulli,

Cosa sono gli smoothies?

Gli smoothies sono dei meravigliosi pseudo gelati fatti in casa, creati ad arte con della semplicissima frutta fresca congelata!
Un trionfo di colori per gli occhi e un gusto prelibato per i palati più golosi!
Potete immaginare nei social quanto siano virali le loro fotografie o videotutorial!

Normalmente si utilizza una base di frutta pastosa, come la banana o il mango, poi gli accostamenti sono infiniti!


Ci sono delle Food Influencer che si sfidano in duelli all’ultimo cucchiaio davvero accattivanti!
Dovete sapere che normalmente gli smoothies vengono serviti nelle apposite ciotole in cocco *ecosostenibili (chiamate le cocnutbowls) che accentuano la loro maestosità, e le loro guarnizioni risultano vere e proprie opere d’arte! Quindi preparatevi a vedere delle challenge stupende sia su TikTok che sulle Youtube shorts.

Il loro punto forte non è solo l’estetica, grazie agli smoothies possiamo fare rifornimento di vitamine, grazie a colazioni o merende ricche di bontà e del tutto salutari visto che gli ingredienti principali sono frutta e qualche verdura!

Cosa vi serve per farli?

Della frutta congelata, un blender o meglio un frullatore abbastanza potente da rompere il ghiaccio (tritaghiaccio) e tanta fantasia!

( *importante: assicuratevi che il vostro frullatore sia abbastanza potente da tritare il ghiaccio prima di usarlo se no rischiate di fondere il motore!)

La mia prima ricetta è una smoothiebowl tropicale, mango e ananas! Gialla, in onore dei colori dell’estate!

ecco la mia ricetta:

  • latte di cocco quanto basta (io metto poco liquido perché preferisco una consistenza densa)
  • pezzi di ananas congelati (una ciotola 5 fette)
  • pezzi di mango congelati (una ciotola 1 mango)
  • se vuoi dolcificante

per la guarnizione io ho scelto :

  • mirtilli
  • avena
  • mandorle in scaglie
  • semi di papavero
  • menta

Congelate la frutta già tagliata a pezzi belli grandi.

Tiratela fuori dal freezer 5′ minuti prima di frullarla.

Inseritela nel vostro frullatore.

Le prime puls (frullate) fatele ad una velocità bassa, poi passate a quella più alta fino ad ottenere un frullato liscio e denso. Ovviamente il tempo dipende dal vostro blender. Io ho un NinjaKitchen che frulla tutto in un minuto.

video ricetta

Il gusto è dolcissimo, molto fresco e senza dubbio golosissimo!
Fatemi sapere che ne pensate!

3 Condivisioni
Tag:, , , , , , ,