Featured Video Play Icon

Un anno fa, in occasione della giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, ho diretto la regia video del brano “Una storia Dark” insieme a mio marito Alessio Ventura (autore con Daniele Giannotti di questa “fantastica” canzone). 

“Una storia dark” Soggetto: Alessio Ventura & Marta Coco. Regia, riprese e montaggio: Marta Coco & Alessio Ventura.

Ci siamo ispirati alla raccolta di racconti “Teste di Zucca”, edito da Edizioni Creativa. L’autore Filippo Di Biagio è un ragazzino di 12 anni autistico, dislessico, disortografico e discalculico; attraverso la scrittura di brevi racconti horror ricostruisce a suo modo il mondo che lo circonda.

Sono storie di amicizia, di poesia ma anche di vendetta e rivincita nei confronti dei bulli che lo hanno vessato. Attorno a questo dualismo ruota la canzone che alterna strofe cupe e serpeggianti a ritornelli dal ritmo ballabile in cui la fantasia di Filippo raggiunge la sua acme.

Vi racconto come abbiamo girato il video

In piena pandemia abbiamo realizzato il videoclip della canzone, avevamo pochi elementi ma moltissima fantasia! 

Backstage

Abbiamo girato tutto a casa nostra allestendo un piccolo set nel mio studio/soggiorno. Alessio si è cimentato nel ruolo di attore e insieme abbiamo costruito i quadri delle varie scene.

L’attrezzatura

Per questo video ho scelto di utilizzare la mia reflex, una Alpha 7 III della Sony. La luce principale è una Aputure 120d mark II spesso associata al suo softbox light dome 2.
Due Led Yongnuo di supporto e 2 Softbox per l’illuminazione del green screen.

Le maschere

Ci siamo avvalsi di un artista di nome Ozio, che ha creato e disegnato le maschere del nostro protagonista.
Esse non solo raffiguravano lo stato d’animo del nostro personaggio ma volevano anche essere un richiamo al linguaggio di questa società, in cui spesso una emoticon sembra volersi sostituire a uno stato d’animo. 

Il green screen

Insieme ad Alessio abbiamo creato grafiche e cartoon che supportano gran parte del filmato.

Per catapultare il nostro personaggio nel suo mondo fiabesco, ci siamo serviti del green screen.
In altre parole abbiamo registrato alcune scene posizionando un fondo verde dietro Alessio, che poi in fase di montaggio abbiamo scorniciato e magicamente inserito in un altro luogo, in questo caso immaginario. Sempre attraverso il mio programma di montaggio, abbiamo trasformato l’uomo con la testa di cartone in cartoon.

La macchina da scrivere

Attraverso una vecchia macchina da scrivere da cui “escono i mostri” abbiamo provato a ricreare il fantastico e non sempre facile mondo di Filippo. 

Questo è stato il nostro modo di sostenere la campagna di sensibilizzazione nei confronti dell’autismo. 

Scheda tecnica del team

Le maschere/opere artistiche protagoniste del video sono di “Ozio” un artista, scultore, disegnatore, un rappresentante di emozioni. Nel suo portfolio da designer e creatore di pagine ci sono anche copertine di dischi e marchi aziendali.

Coordinatore artistico del progetto è Giacomo Serafini. Art director pubblicitario, da cantante e cantautore è stato finalista a Sanremo Giovani on line 2009 e Sanremo Nuova Generazione 2010.

Il testo di “UNA STORIA DARK” è firmato da Daniele Giannotti. Autore, si definisce un “onnivoro musicale”, con predilezione per il cantautorato italiano.

Firma la regia insieme ad Alessio Ventura, Marta Coco: giornalista, regista, fotografa e videomaker; lavora alla realizzazione di videoclip musicali in collaborazione con Alessio Ventura.

Autore e voce del brano è Alessio Ventura, (Festival di Sanremo 1994, 1995, 1996, 2004 con Dhamm e DB Boulevard) che in collaborazione con Romano Musumarra ne ha curato anche l’arrangiamento.

13 Condivisioni
Tag:, , , , , ,