Oggi ho pensato di integrare al pranzo un frullato di frutta e verdura!

Ingredienti x 2 persone:

  • 2 manciate di spinaci
  • 4 carote
  • 1/2 limone
  • 2 cetrioli
  • 2 mazzetti di menta
  • 2 mele

Opzionale, io non ne avevo, si può completare con un cucchiaino di alga spirulina!

Con gli stessi ingredienti, il frullato, si può trasformare anche in un succo, basterà utilizzare l’estrattore o la centrifuga al posto del frullatore. È un succo molto ricco di nutrienti, pensate che la spirulina è un’alga che contiene 34 volte più ferro degli spinaci e 20 volte più betacarotene delle carote, immaginatevi quanto è potente l’effetto con l’aggiunta di questo ingrediente speciale!

Preparazione

Io vi consiglio di spremere il limone e di non inserirlo insieme agli altri ingredienti intero, anche se si estrarrebbe/frullerebbe come gli altri alimenti, si potrebbe rischiare di farci sfuggire inavvertitamente qualche seme, e il frullato diventerebbe amarissimo e non più salutare…(mi è successo 👩🏻‍🍳🤦🏻‍♀️ e ho buttato tutto…!)

Io vi consiglio di fare questo procedimento: fate una piccola spremuta di mezzo limone, private la mela del torsolo, lavate e sbucciate tutti gli altri ingredienti e via tutti insieme nel mixer.

Aggiungete alla fine la polvere di spirulina e frullate.

Differenze frullato o succo?

Il frullato è più fibroso e a mio parere sazia di più.

Consigli

Estrattore o centrifuga?

Dopo aver letto con mio marito tantissimi forum sull’argomento abbiamo optato per l’estrattore.

Lavora a bassi giri e con minore potenza rispetto appunto ad una centrifuga, questo permette di ottenere un succo senza fibre, mantenendo le proprietà degli alimenti (da quello che abbiamo letto pare si brucerebbero ad alte velocità).

Le proprietà si conservano meglio con l’estrattore, io utilizzo quello della RVG Juice ART NEW che ha 60 giri e una potenza di 400 W.

Queste caratteristiche sono buone, e la qualità prezzo secondo me è buona. Io ne ho due e sono soddisfatta. Vi lascio il link.

0 Condivisioni
Tag:, , ,